Tablotto: un po’ di allenamento per iniziare la scuola

IMG_20160831_090512

Finalmente si ricomincia dopo la pausa estiva, e da quale argomento se non la Scuola??

Questa primavera Camilla ha compiuto 6 anni e abbiamo fatto un gran parlare dell’inizio della Scuola elementare (be’ ormai ci siamo, acquisti fatti, e tanta carica); in occasione di questo compleanno volevo farle un regalo lontano dalla tecnologia, ma che nello stesso tempo stimolasse il problem solving o piccoli compiti di logica o il metalinguaggio, insomma tutte quelle abilità che servono per affrontare i primi apprendimenti. Così durante le mie ricerche mi sono imbattuta in Tablotto.

Tablotto “fa il verso” ai tablet, come il nome stesso suggerisce, tuttavia non ha nulla di tecnologico; forse potrebbe ricordare lontanamente Sapientino, ma in realtà funziona esclusivamente grazie alla mente e alle mani del bambino.

Quando l’ho visto mi ha fatto tornare in mente quel video che girava un po’ di tempo fa in cui si presentava un libro cartaceo come qualcosa di altamente tecnologico, ve lo ricordate?

 

Tablotto

Tornando a noi, ho acquistato Tablotto e devo dire che è stato un successo!! Camilla si è subito appassionata e, dopo le prime indicazioni, ha assolutamente voluto continuare da sola nell’uso di questo gioco educativo.

Tablotto è composto da un sostegno in plastica in cui infilare le schede operative e 8 pedine rotonde di gommapiuma colorata che all’inizio sono posizionate nella parte alta e bassa del sostegno, come nella foto qui sotto.

Tablotto 1

Le varie schede tematiche si acquistano a parte e sono suddivise in diverse aree; per esempio noi abbiamo utilizzato le schede “Pacchetto base 6-8 anni” che sono 18 schede inerenti al metalinguaggio, la matematica, il ragionamento logico, la percezione visiva. Ogni scheda contiene 8 quesiti e il bambino deve inserire il tondino di gommapiuma nello spazio corrispondente alla risposta corretta. Come nell’immagine che vedete qui sotto:

tablotto-4

Al termine il bambino può verificare in modo autonomo e molto veloce se le sue risposte sono corrette semplicemente capovolgendo Tablotto e verificando che i colori corrispondano, geniale!!

Lo preferisco di gran lunga al feedback di errore immediato che può dare un gioco di logica eseguito con un tablet perché?

  1. Il bambino potrebbe accorgersi in modo autonomo di una risposta scorretta mano a mano che procede nel completamento della scheda, perché segnalarglielo prima? ;
  2. Se non se ne accorge, ma lo verifica alla fine, può ragionare sul perché la risposta è sbagliata e correggerla invece di procedere per tentativi casuali come spesso, invece, avviene nell’uso del tablet.
  3. Si può usare in compagnia, dividendosi le pedine colorate o facendo una scheda a turno.

Un ulteriore vantaggio consiste nel prezzo veramente ridotto sia del Tablotto che delle schede operative. Aggiungo anche che io e mia figlia abbiamo inventato alcune schede fai da te creando semplici contenuti.

Naturalmente ho riflettuto sui possibili utilizzi durante le sedute di logopedia con i miei piccini; recentemente ho iniziato a seguire un bambino con un interesse smodato per la storia dei tre porcellini che sembra essere, al momento, l’unico canale che ci può mettere in contatto davvero, un contatto piacevole e veramente condiviso. Preparerò delle schede ad hoc per lui, sperando che gli piacciano, vi farò sapere come va.

Il Tablotto è un gioco educativo di Erickson e le schede operative sono ideate da diversi autori che si occupano di didattica – riabilitazione e coprono molto ambiti diversi; non ho potuto visionarle tutte, ma ecco un breve riassunto suddiviso per età:

PER LA CLASSE PRIMA – età 6+

– Sull’isola dei numeri. I numeri fino a 10 e le addizioni (MATEMATICA)
Il mare delle operazioni. Addizione e sottrazione, i numeri fino a 20 (MATEMATICA)
Il tesoro delle abilità logiche (MATEMATICA)
La casa misteriosa delle lettere. Attività su fonologia, vocali e consonanti (ITALIANO)
I mostri dell’ortografia. Suoni complessi, ortografia e lessico (ITALIANO)
Parole e frasi stregate (ITALIANO)

PER LA CLASSE SECONDA – età 7+
Alla scoperta dei numeri. I numeri fino a 100 (MATEMATICA)
Alla conquista delle operazioni. Calcolo e prime tabelline (MATEMATICA)
Una tempesta di problemi. Problemi e geometria (MATEMATICA)
Il segreto dell’ortografia. Digrammi, trigrammi, doppie, accenti, uso dell’H (ITALIANO)
Grammatica incantata. Avviamento alla grammatica e lessico (ITALIANO)
Alla ricerca delle storie. Comprensione della frase e del testo (ITALIANO)

Fatemi sapere se vi è piaciuto!

PS: pare che presto uscirà la versione per i più piccini, cercherò di tenervi aggiornati.

***

Se desideri acquistare Tablotto, ricordati di iscriverti alla Newsletter di Mamma Logopedista, riceverai così il codice sconto del 15% sempre valido per gli acquisti sul sito Erickson Edizioni e la spedizione gratuita. Approfittane!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *