Leggende metropolitane sul lavaggio nasale

di Elisabetta Sartori, logopedista

Da alcuni anni mi occupo della riabilitazione della respirazione nasale e per farlo utilizzo il lavaggio nasale, in particolare quello praticato con la tecnica del Neti Lota (nell’immagine sopra puoi vedere la piccola brocca che si utilizza allo scopo).

La mia esperienza personale quotidiana con questo meraviglioso strumento mi ha permesso di conoscerlo a fondo e di capire quali sono gli accorgimenti per proporlo nel modo migliore e più efficace.

Nel tempo mi sono resa conto che ci sono delle idee preconcette negative sul lavaggio nasale e ho cercato di raccoglierle in questo articolo per sfatarle.

Provoca dolore mentre lo si fa: FALSO

Postura corretta del capo, giusta quantità di sale e temperatura adeguata sono gli ingredienti per praticare un lavaggio assolutamente indolore ed efficace. Per quanto sia semplice, però, è meglio impararlo con qualcuno che conosca questa metodica e che la faccia sperimentare di persona. Continua a leggere

“Il giusto respiro” di Andrea Di Chiara

IMG_3669In più occasioni abbiamo affrontato il problema del bambino respiratore orale, delle otiti, della cura dell‘igiene nasale; tutte tematiche legate tra loro e che sono fortemente intrecciate allo sviluppo del linguaggio.

Quando conosco una nuova famiglia e un nuovo bambino, indago sempre la salute respiratoria e nasale del piccolo, direi che è un prerequisito all’inizio del trattamento, quello di avere un bambino che respira bene, sente bene e riposa bene. Se così non è inizio subito da lì e parallelamente il trattamento sul linguaggio. Continua a leggere

Igiene nasale: come eseguirla correttamente e perché

igiene nasale
Molto spesso ho visto mamme papà e nonni sottovalutare un “nasino chiuso”. E’ anche vero che altrettanto spesso non spieghiamo a sufficienza quanto sia importante per la salute dl bambino e per il suo sviluppo linguistico avere il naso libero, tra poco capirete il perché.
Mi capita, al lavoro, di vedere bambini anche di cinque – sei anni (e oltre) che non si sanno soffiare il naso in modo efficace. L’igiene nasale è fondamentale per prevenire otiti e respirazione orale cronica, ve lo ho già raccontato qui.

Continua a leggere