Perché spesso il linguaggio migliora improvvisamente dopo una valutazione logopedica?

Oggi vi parlo di un “piccolo miracolo” ciò che definisco “effetto valutazione”, cioè di tutti quei casi in cui il linguaggio di un bambino piccolo migliora improvvisamente dopo avere fatto un incontro di valutazione sul linguaggio con una seduta di gioco con la sua mamma o il suo papà.

Dopo 20 anni di esperienza posso dire con certezza che non è raro che questo “effetto valutazione” si manifesti. Ma perché succede? Basta davvero così poco per cambiare le cose? E perché un bambino che non parla o parla molto poco e che è stato tanto stimolato dai genitori, dovrebbe improvvisamente cambiare dopo un unico incontro? Continua a leggere

Difficoltà di Linguaggio nel bambino piccolo: la differenza tra preoccuparsi e attivarsi

La maggior parte delle richieste che ricevo tramite telefono o mail contiene le parole: “Il mio bambino … devo preoccuparmi?”

Questa domanda mi mette effettivamente molto in difficoltà, perché non capisco mai bene cosa intenda un genitore quando dice “devo preoccuparmi?”

La domanda sottesa potrebbe essere di tutto e di più: avrà un ritardo mentale?? Sarà una cosa che non si risolve? E’ solo una difficoltà di linguaggio o qualcosa di diverso? … insomma, non so quali idee affollano la mente di un genitore … è comunque frequente certo che quando mi scrivete siete già preoccupati.

Probabilmente ciò che vorreste veramente chiedere è “devo o non devo attivarmi?” Bene, risponderò a questo allora.

Le alternative che un genitore si trova di fronte sono sostanzialmente 3: Continua a leggere

Il linguaggio del bambino 18-30 mesi. Cosa fare se il tuo bambino parla poco?

a 299Tra i 18 mesi e i due anni e mezzo tutti i genitori iniziano ad aspettarsi che il proprio figlio parli non dico come un piccolo adulto, ma che comunque usi le parole in modo adeguato al contesto, che sia interessato al linguaggio e che più o meno si faccia capire un po’ da tutti.

Non sempre questo succede o magari succede, ma con un po’ di fatica e “non come gli altri bambini”. Continua a leggere

Incontro gratuito a Parma “Dal linguaggio agli apprendimenti: cosa fare se il tuo bambino ha qualche difficoltà?”

scarabeo
Grande fermento qui a Parma per gli incontri gratuiti per i genitori: dopo quello del 30 settembre all’Orsetto Lavatore, vi parlo di:

“DAL LINGUAGGIO AGLI APPRENDIMENTI: COSA FARE SE IL TUO BAMBINO HA QUALCHE DIFFICOLTA’?”

Insieme ad altre colleghe esperte dei disturbi del linguaggio e degli apprendimenti, illustreremo i possibili percorsi che si possono intraprendere quando un bambino ha un disturbo di sviluppo; quando è necessario rivolgersi a un professionista e con che tempi?

Potrete portare anche i vostri bambini, infatti ci sarà un servizio gratuito di intrattenimento a cura del Laboratorio Famiglia San Martino e San Leonardo.

Qui trovate l’evento Facebook e ricordate di fare l’iscrizione che è gratuita, ma necessaria, scrivendo a:

laboratoriofamigliasanmartino@gmail.com
0521/1718265 – 347/9264125 – 333/4619345

Consulenza logopedica online: facile da prenotare e ricevi subito la risposta ai tuoi dubbi

IN LINEA CON

La consulenza logopedica online è uno spazio per tutte le mamme e i papà che hanno dubbi o preoccupazioni sullo sviluppo linguistico del proprio bimbo.
Pensare di rivolgersi ad un logopedista può inizialmente spaventare, sia per le questioni legate alla salute del tuo bimbo (se non parla avrà qualcosa di grave? Guarirà?), ma anche per gli aspetti economici (sarà necessaria una terapia? per quanto tempo? e quanto mi costerà?).

Dopo tanto lavoro di preparazione, il servizio è finalmente attivo e può essere particolarmente utile per decidere se rivolgersi o meno a uno specialista, soprattutto se il bambino è molto piccolo.

Continua a leggere

Consulenze online: ecco com’è andata la fase pilota con le famiglie tester

 

nuove 337

 

Come forse ricorderete nel mese di dicembre appena passato c’è stata la selezione per reclutare 5 mamme tester che provassero il nuovo servizio di consulenza online, oggi vorrei raccontarvi come è andata secondo le mamme e secondo me …

Secondo le mamme

Ogni mamma ha ricevuto alla fine della consulenza un questionario per aiutarmi a modificare le cose che non erano filate lisce e devo dire che mi è stato davvero utile ad individuare fragilità e punti di forza. Continua a leggere

AAA – MAMME E PAPÀ TESTER CERCASI!!

IN LINEA CON

 

Ciao, da gennaio 2015 sul blog Mamma Logopedista sarà attivo il nuovo servizio di consulenze on-line che andrà ad integrare le consulenze gratuite già attive via mail.
La consulenza on-line sarà fruibile attraverso Skype con due formule: sessione di 30 minuti o di 45 minuti, in giorni e orari da concordare secondo le esigenze di chi la richiede.
Ho però bisogno del parere di voi mamme e papà per vedere se funziona bene, se vi piace e se è agevole da usare: perciò critiche, dubbi e perplessità, ma anche i complimenti e gli incoraggiamenti saranno i benvenuti!

Ora care mamme e cari papà passo la parola a voi!

Cerco 5 volontari disponibili a provare gratuitamente una consulenza di 30 minuti, in cambio della disponibilità a compilare un questionario finale di gradimento.
Ecco come partecipare:
1. Condividere il presente post su facebook o twitter usando l’hastag #mammavolontaria o #papavolontario e, se lo desiderate, mettere un “mi piace” alla pagina Facebook di Mamma Logopedista.
2. Lascia il tuo commento qui sotto con scritto “MAMMA VOLONTARIA” o “PAPÀ VOLONTARIO” entro le ore 13,00 di venerdì 5 dicembre.
3. Entro domenica 7 dicembre procederò al sorteggio tra tutti coloro che hanno lasciato un commento.
4. Se sarai sorteggiato, verrai contattato con una mail e riceverai le istruzioni per usufruire della consulenza.Attenzione! La consulenza è disponibile da lunedì 8 dicembre a domenica 14 dicembre.
5. Dopo avere usufruito della consulenza dovrai compilare un questionario di gradimento entro giovedì 18 dicembre (basteranno pochi minuti) che mi aiuterà a indirizzare meglio il nuovo servizio ed andare incontro alle esigenze dei miei lettori.

Pronti? Via!!!